Residenza Rurale 2

Progettazione esecutiva e direzione lavori del restauro e risanamento conservativo di un manufatto rurale allo stato di rudere collocato nel cuore del Salento a ridosso del centro urbano in contesto di verde rurale. Progettazione esecutiva della distribuzione interna degli ambienti, dei prospetti esterni, delle zone ombreggianti, dei percorsi interni di viabilità e del verde. Recupero realizzato mantenendo la sagoma di massimo ingombro del fabbricato originale arricchita da rivestimenti esterni costituiti da pietra viva a secco, legno, "cannizzi", pietra di Soleto e pietra Leccese. Leitmotiv dell'opera è stato la massimizzazione della fruibilità degli spazi interni ed esterni, ottenuta con successo nonostante la rigidità dell'area di intervento costituita da una sagoma di massimo ingombro del fabbricato condonato non modificabile ed una superficie perimetrale esterna di ridotte dimensioni.




Committente privato
Località Martano (LE)
Direttore lavori Antonio Lorenzo Gallo
Anno 2018